Indice
Appalto di opere pubbliche
Assegnazione degli appalti
Tutte le pagine
Con il contratto d'appalto l'ente appaltante assegna le opere da realizzare ad un'impresa costruttrice, che si indica col termine di appaltatore, o ad un raggruppamento di imprese (RTI o ATI) o, ancora, ad un Consorzio.
Sono riferimento in materia di appalto di opere pubbliche il Decreto Legislativo 163/2006, il "Codice dei contratti pubblici" e il regolamento Dpr 207/2010 che ha sostituito il precedente regolamento d'attuazione, Dpr 554 del 1999 (Regolamento Merloni).
.

Tipologie di appalti
La classificazione degli appalti è basata sulla conduzione della contabilità dei lavori quindi del calcolo del corrispettivo. Sono quindi d'uso comune le seguenti categorie d'appalto:
Appalto a corpo o a forfait
In questa tipologia l'importo da riconoscere all'appaltatore è una somma invariabile, riferita al totale dell'opera, che non può assolutamente subire variazioni in fase d'esecuzione. Qui il rischio maggiore lo assume la ditta esecutrice, poiché in caso di imprevisti dovuti al prolungamento lavori o di sbaglio dei calcoli quantitativi, la ditta rischia di avere un bilancio totale dell'opera negativo. Questa tipologia è quella più diffusa poiché elimina i rischi per l'ente appaltante.
Appalto a misura
Qui il corrispettivo viene determinato secondo le unità di misura del lavoro finito. Ad ogni lavorazione vengono applicati i prezzi unitari. In questa tipologia i rischi li assume l'ente appaltante. Il tempo, la manodopera e i materiali sono compresi nell'offerta del prezzo per unità di lavoro realizzato. Invece, nel caso dell'appalto di lavori in economia, queste voci sono separate. Il tempo di realizzazione perciò, diventa un aspetto fondamentale per l'eventuale guadagno dell'appaltatore.
Appalto misto a corpo e misura
In questo tipo di appalto alcuni lavori sono espressi a corpo, mentre altri sono contabilizzati a misura.
Appalto in economia
I lavori si dicono contabilizzati in economia quando il corrispettivo è calcolato sulla base dei materiali impiegati e delle ore di manodopera degli operai. All'interno di un contratto d'appalto, i lavori contabilizzati in economia sono ammessi solo per alcuni tipo di interventi (p.e. manutenzioni), oppure per certe singole lavorazioni, oppure in certe situazioni particolari.
Al di sotto di certi importi, i lavori, sempre contabilizzati in economia, possono essere eseguiti con gestione diretta da parte dell'ente. In questo caso l'ente si sostituisce all'impresa facendosi carico di tutte le attività di gestione necessarie per la realizzazione dell'opera.

Gallery Installazioni

SUPPORTO by ANT Area riservata registrati

Login Utenti - area riservata
Profilo utente 2

Eventi ANT Prossimi

Nessun evento
Condividi in facebook

HURRICANE TOUR

RICHIESTA TOUR
ON TOUR
  • audioperformance
  • cadac-logo
  • hoellstern
  • ivie-logo-2014-low
  • LogoANTb-n
  • Logo Chevin
  • sp

CONTATTA ANT

Audio Network Technology
G. Saragat, 4
Nova Milanese (MB) Italy 
Tel: +39 0362 571116
Fax: +39 0362 1787023
P.IVA 12779640155 

ANT WORKSHOP